febbraio 05, 2012

continuo la catena delle sette curiosità su di me, con cui Momo mi ha infilato la pulce nell'orecchio.
dovrei nominare altre persone di cui vorrei leggere le altrettanto curiosità, ma non lo farò. mi sembra già troppo sia io a stilarle. chi vuole, può farlo liberamente

1-quando ero piccola (forse nemmeno andavo alle elementari) mia madre ballava con me "ballo in fa diesis minore" di branduardi. mi faceva un inchino e mi invitava a ballare . giravamo intorno imitando una fantasiosa danza medievale. in quei momenti per me la morte diventava bellissima come mia mamma.
dal cantico delle creature capii anche che la morte poteva esser chiamata "sorella".
da quegli eventi ho imparato a non averne paura.

2-io e la mia gatta abbiamo un rapporto che va oltre la distinzione tra razze e ci basta uno sguardo per capirci. con lei ho ccompreso cos'è il vero amore, quello universale.
è anche molto saggia. di sicuro più di me.

3-dico sempre che le critiche costruttive sono ben accette, perchè so che possono aiutare a crescere e migliorare, ma quando le ricevo parte del mio animo si offende comunque, irrimediabilmente.
questa è una contraddizione.

4-sono fermamente convinta che ciò che indossiamo trasmetta un messaggio. per questo do tanta importanza all'abbigliamento... e se chi mi guarda ride di me, porto pazienza, perchè è bello far sorridere la gente.

5-ringrazio il cielo per l'esistenza degli ignoranti, perchè se loro non ci fossero, il resto dell'umanità non capirebbe quanto è più sviluppata in confronto.
però temo l'ignoranza più di ogni altra cosa, perchè è la causa di tutti i mali. l'ignoranza crea paura, di conseguenza odio per ciò che non si conosce, di conseguenza dolore.
anche questa è una contraddizione.

6- piango per due sole cose: per gli affetti a cui tengo di più, quando mi sento particolarmente sola , oppure per questo povero mondo.

7-se mi immagino nel futuro mi vedo da sola in una casetta bianca e rosa, a lavorare senza sosta.

8- (voglio esagerare) considero la mia vita molto fortunata.

2 commenti:

La Ragazza Banana ha detto...

Ma sai che leggendo i tuoi punti vedevo rosa? Ok, è strano da spiegare, ma avevo una visione proprio rosa! :)
L'essere umano è pieno di contraddizioni, nulla di più normale. Condivido appieno il pensiero sull'ignoranza... Diciamo che ha una doppia faccia. Loro almeno saranno felici nel loro mondo spensierato.

Direi che il problema è che se fosse per me vivrei d'amore, studiando psicologia, scrivendo, viaggiando e campando con i soldi che mi mancano. Maledetti soldi... Mettendo da parte quell'immagine utopica della mia vita, cercherò di pensare ad un piano di futuro più realista. Inoltre anche se vincessi il SuperEnalotto, sarei comunque costretta a vivere un dramma a causa della situazione famiglia/amore. Ah, la vita...

Un bacio,
Momo.

Serena ha detto...

Che belle queste 7 cose di te, la prima è semplicemente meravigliosa e mi sembrava quasi di vedervi *-*
Se ti va, un consiglio: prova a sviluppare questo bellissimo ricordo, secondo me ne potrebbe venire fuori un bel pezzo scritto!
Mi piace così tanto la tua positività, anche se ogni tanto è come se ci fosse un soffio di malinconia...ma, in ogni caso, 10 e lode per le tue sette curiosità, sono elementi molto personali e meravigliosi!
Un bacio,
Serena