gennaio 04, 2012

sono passate le feste di cui non percepito l'atmosfera tanto decantata ogni anno.
non ho fatto caso alle luci, ai colori, all'odore del Natale, ai pacchetti scintillanti.
nulla.
forse è stata l'Italia intera e non sentire queste feste ed ha tutti i suoi motivi validi per esser così.
nemmeno il 25 mattina c'era quell'aria fremente di attesa e sogno.

capodanno è passato, chiusa in una casa di montagna con delle amiche, è passato un altro anno e ne è cominciato uno nuovo? non me ne sono accorta.
tutto scorre lineare come il fiume.
i cioccolatini lindt ci hanno tenuto compagnia

2 commenti:

Donkuri ha detto...

io sono un paio di anni che non sento queste feste,sarà perchè lavoro più dei giorni normali! cmq bello il capodanno con le amiche e che carina la foto!

La Ragazza Banana ha detto...

Per me le feste consistono nelle vacanze, in pratica, dato che comunque il Natale non ha alcun significato. Giusto il Capodanno l'ho sentito particolarmente. Ma non per come l'ho festeggiato, come ogni anno ho trascorso la sera insieme ai miei, bensì perché il 2011 è stata un anno fantastico e perché il nel 2012 serbo molte speranze!
Tanti auguri anche a te!

Un abbraccio,
Momo.